Week end ricco di sorprese e risultati a Piateda, in provincia di Sondrio, sul fiume Adda, dove si sono svolte le selezioni per i Campionati del Mondo Senior e il Campionato Italiano Under 23 sprint.

 

Il fiume su cui si sono svolte le gare è uno dei più impegnativi del circuito mondiale, lo stesso che aveva visto trionfare Costanza Bonaccorsi nel 2014 ai Mondiali; anche quest’anno si è dimostrato un percorso altamente impegnativo per l’importante massa di acqua che lo ha caratterizzato.

 

La prima soddisfazione per la Canottieri Comunali Firenze è arrivata con Federico Urbani che, con il K1 senior, nella gara classica ha centrato un terzo posto ad appena un secondo dalla medaglia d’oro e nella sprint ha conquistato il secondo posto. Questi risultati gli permettono di accedere di diritto alla nazionale e quindi di partecipare ai Campionati del Mondo che si terranno in Svizzera dal 27 Maggio al 3 Giugno. Ottimo risultato per Federico Urbani, atleta ventiquattrenne specialista della gara classica che, nonostante le varie difficoltà, è riuscito con determinazione e forza di volontà a centrare la qualifica e a staccare il pass per la gara internazionale.

 

Un risultato storico e del tutto imprevisto è arrivato da Cosimo De Marco, laureato Campione Italiano nel K1 Sprint Under 23. Una discesa perfetta e pulita gli ha permesso di ottenere  il secondo miglior tempo assoluto dell’intera giornata di gare ad appena 1 decimo dal veterano Davide Maccagnan. De Marco ha così riportato a Firenze un titolo che mancava alla Canottieri Comunali da molti anni.

 

Un altro titolo italiano l’ha conquistato la squadra del K1 Under23, guidata da Cosimo e composta da Leopoldo Bini e Lapo Ghisolfi, laureata Campione d’Italia davanti agli avversari dello Shock Wave Sports. 

Quarto posto per l’altra squadra composta da Jacopo Ferra, Jacopo Toccafondi e Matteo Farulli. Buona la prestazione di Matteo Farulli nella gara nazionale, chiusa al terzo posto nel K1 Ragazzi Sprint.

 

 

“Sono molto soddisfatto di questo risultato – commenta il tecnico Elia Fianchisti – e soprattutto per Cosimo che si è meritato ampiamente questo titolo dopo tutti i sacrifici che ha fatto. Già nella manche di qualifica aveva dimostrato di poter fare un grande risultato e lo ha confermato in finale, dove ha fatto una discesa pulita contrariamente ai suoi avversari, andando a vincere un titolo che mancava alla Canottieri da qualche anno. Cosimo ha dimostrato di poter competere con i migliori canoisti italiani, è stato molto bravo sia in gara ma soprattutto fuori, a gestire la tensione al meglio e scendendo in maniera perfetta. Sull’onda di questo successo – prosegue Fianchisti – è arrivata la vittoria anche in gara a squadre. Sapevo che era nelle loro possibilità perchè l’anno scorso è sfumato per piccoli errori e per la tensione che ha giocato brutti scherzi, invece quest’anno sono stati eccezionali, bravi a gestire le difficoltà e concentrati sull’obbiettivo.”

Grandissimo anche Federico Urbani: nonostante la gara classica non rendesse merito al suo vero potenziale, è stato bravissimo a tener duro nella sprint, che non è la sua specialista, e raggiungere il pass per la nazionale. E’ un risultato che si merita ampiamente. Questi ottimi risultati ci incoraggiano ma rimaniamo concentrati sul resto della stagione, ancora lunga e ricca di appuntamenti; il prossimo in Svizzera con Federico”.

 

 

Condividi con altri . . . Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Puoi usare questo short link per condividere l'articolo: http://ccfirenze.it/WfiVn

 

I nostri eventi

<< Gen 2020 >>
lmmgvsd
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2

Firenze Viola Super Sport

Siamo dotati di DAE

Grazie alla donazione dell'Associazione Niccolò Testini la nostra società è dotata di Defibrillatore semiAutomatico Esterno (DAE)

Costanza Bonaccorsi Oro Mondiale 2014 e 2015 – Oro Europeo 2015


Tommaso Freschi oro junior mondiali ed europei k4 2015


Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

5x1000-banner

I nostri sponsor

Arcos Building impresa edile fiorentina