E’ il K4 Under 23 a portare a Firenze un titolo nazionale dai Campionati  Italiani di Fondo, disputati a Mantova sul lago Superiore con una partecipazione di 869 atleti in rappresentanza di 106 società di tutta Italia. La medaglia d’oro appesa al collo dei fratelli Freschi, Tommaso e Lorenzo, di Francesco Bazzani e di Lorenzo Sodi racconta di una gara vinta con forza e intelligenza e con il sostegno del pubblico fiorentino in trasferta.

 

Il K4 della Canottieri Comunali si è imposto sugli altri sei equipaggi fermando il cronometro, al traguardo dei cinquemila metri, sul tempo di 18’09”, lasciandosi dietro gli equipaggi di CC Aniene e Canottieri Padova. Una gara portata a termine con il timone rotto e la sapiente guida di Bazzani. 

 

Quarto posto invece per il K4 Junior di Emilio Pieraccioni, Matteo Scarafuggi, Alessandro Bazzani e Davide Farci, che hanno disputato la finale con altri dieci equipaggi e concluso con un crono di 19’50”.

 

Nei senior Matteo Graziani, con il tempo di 21’57”, è giunto quarto, stesso piazzamento di Sara Bartoli nella categoria Under23 femminile che ha chiuso con il tempo di 25’55” davanti a Bianca Carnemolla, piazzata quinta a tre secondi di distanza. 

 

Rammarico per la mancata vittoria di Guido Conciarelli nel K1 junior. Giunto primo ai cinquemila metri, Conciarelli non ha tagliato il traguardo delimitato dalle due boe ma passandovi di lato. Come lui hanno fatto tutti gli altri atleti fino alla settima posizione, in un campo gara predisposto probabilmente in maniera non impeccabile. A seguito di un ricorso presentato da una società in gara, la vittoria è stata assegnata all’atleta giunto ottavo, che aveva tagliato il traguardo nel perimetro corretto, ma con un distacco di circa un minuto e venti dal nostro Conciarelli. La premiazione degli Junior quindi ha visto salire sul podio gli atleti che hanno fermato il cronometro per ottavo, nono e decimo.

 

Buone notizie invece dalle gare di selezione per la definizione della squadra azzurra, che si sono svolte a Mantova prima delle competizioni di fondo.

 

Tommaso Freschi è tra i convocati della squadra azzurra che prenderà parte agli impegni internazionali di massima categoria nel 2018, a cominciare dalla tappa di Coppa del Mondo che si terrà a Duisburg in Germania dal 25 al 27 maggio.

 

Con tutta probabilità, Tommaso Freschi sarà sul K4 azzurro insieme a Samuele Burgo e Luca Beccaro, componenti dell’equipaggio junior che nel 2015 vinse il Campionato del mondo e il Campionato Europeo.

 
 
 

Puoi usare questo short link per condividere l'articolo: http://ccfirenze.it/i8HLH

 

I nostri eventi

<< Ago 2018 >>
lmmgvsd
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2

Firenze Viola Super Sport

Siamo dotati di DAE

Grazie alla donazione dell'Associazione Niccolò Testini la nostra società è dotata di Defibrillatore semiAutomatico Esterno (DAE)

Costanza Bonaccorsi Oro Mondiale 2014 e 2015 – Oro Europeo 2015


Tommaso Freschi oro junior mondiali ed europei k4 2015


Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

5x1000-banner

I nostri sponsor

Arcos Building impresa edile fiorentina