A livello individuale doppiette per Costanza Bonaccorsi e Iacopo Toccafondi, al rientro

Non sfugge alla squadra biancorossa il Trofeo tra i Veterani

Per l’acqua piatta fanno bene a Mantova i giovani allenati da Filippo Scapuzzi

 

Canottieri Comunali Firenze seconda per un soffio nella 14° edizione della Coppa Italia Primavera, per la specialità discesa acqua mossa, disputata sabato 21 e domenica 22 marzo a Città di Castello nell’ambito della seconda tappa del Gran Prix d’Italia di canoa. La Comunali è seconda nel 23° Trofeo Maurizio Bianconi per soli 2 punti di scarto dietro la Marina Militare.
A Città di Castello è stata una due giorni caratterizzata dalle prove riservate sia allo sprint e che alla lunga distanza. Si è gareggiato su un corso d’acqua di portata regolare, con la rapida più insidiosa del percorso, soprannominata per la sua difficoltà il “buco di Città di Castello”, che ha messo alla prova le abilità dei pagaiatori migliori d’Italia. Novità assoluta ha riguardato la modalità di svolgimento della gara lunga con partenza in contemporanea, con gli atleti che, divisi per categoria e specialità, sono partiti tutti insieme dallo stesso punto.

 

A livello individuale per la squadra fluviale biancorossa allenata dai tecnici Elia Fianchisti e Phanudet Spiganti è stata una trasferta più che positiva. Da segnalare le doppiette di Costanza Bonaccorsi nel k1 femminile e di Jacopo Toccafondi nella canadese monoposto. Un rientro alla grande per l’atleta fiorentino che ad ottobre è stato vittima di un bruttissimo incidente alla spalla che ha rischiato di compromettergli la stagione. Buona gara per Giacomo Ichino che in entrambe le gare arriva secondo nel K1 junior. Buoni risultati per De Marco/Giaccaglia e per Lorenzo Crescioli. Soddisfatti i tecnici dopo una due giorni di gare molto intensa. I Veterani della Canottieri Comunali, si sono dimostrati altrettanto agguerriti vincendo il trofeo dedicato alla loro categoria.

 

Sprint
Tra conferme e sorprese il K1 femminile resta una certezza con l’oro vinto dalla campionessa del mondo in carica, Costanza Bonaccorsi (Comunali Firenze), che ferma il crono su 01:14.573 in vantaggio di 9 decimi su Beatrice Grasso (Canottieri Genovesi Elpis), seconda in 01:23:951;
Nel C1 maschile è Jacopo Toccafondi (CC Firenze) ad avere la meglio in 01:24:267 su Marco Salogni (MM Militare) che ferma il tempo sul 01:27:575; completa il podio Phanudet Spiganti (CC Firenze), in 01:30:989.

 

Lunga
Classifica fotocopia della prima giornata al femminile, dove Costanza Bonaccorsi (CC Firenze) in 22:18.586 mantiene il primato sulle genovesi Beatrice Grasso e Serena Guelfi (Canottieri Genovesi Elpis) rispettivamente sul traguardo in 22:57.293 e 24.19:873.
Nel C1 maschile bissa l’oro Jacopo Toccafondi (CC Firenze) primo in 23:34.151, davanti a Carlo Benciolini (CC Pescantina), argento in 24:47.865; chiude il podio Marco Galimberti (Cassano d’Adda, 25:54.067).

 

Prossime tappe
Le successive gare appartenenti al circuito Grand Prix d’Italia si svolgeranno a Laino Borgo il 12 aprile, a Perugia il 10 maggio, per poi concludersi a Pescantina il 5-6 settembre. Ma in casa Comunali si lavora sodo anche in vista delle selezioni per la nazionale che ci saranno a Valstagna dal 1 al 3 Maggio.

 

Parla il DS
“Ci sono state conferme e risultati che erano attesi, ed alcuni atleti che si sono distinti particolarmente, ciò vuol dire che la squadra sta lavorando molto bene”, spiega il nuovo direttore sportivo della Canottieri Comunali, Gabriele Ferruzzi. “E’ stata una Coppa primavera al femminile dove le società che hanno investito sulle ragazze hanno raccolto frutti. Vogliamo lavorare per incrementare ulteriormente questo settore con l’obiettivo di fa appassionare a questo sport ancora più ragazze. Inoltre sarà opportuno fare le adeguate valutazioni su gli obbiettivi da raggiungere al fine di non disperdere le forze”.

 

Di seguito i podi ottenuti a Città di Castello:

Gara sprint Città di castello Sabato 21:

1° Bonaccorsi Costanza K1 Senior femminile
1°Toccafondi Jacopo C1 senior
1°Ichino/Spiganti/Morini K1 squadre junior
1°Giaccaglia/Ghisolfi/Bini K1 squadre ragazzi
1°Bonaccorsi Bernardo K1 cadetti B
2°Ichino Giacomo K1 junior
2°Fianchisti/Galligani/Beoni K1 squadre senior
2°Crescioli Lorenzo C1 ragazzi
2°Ciani Bernardo 2 K1 allievi B
3° Spiganti Phanudet C1 senior
3° De Marco/Giaccaglia C2 ragazzi
3° Adebambo/Barab/Digliotti K1 squadre ragazzi
3° Martire Massimiliano K1 allievi B

 

Gara Classica Città di castello Domenica 22:

1° Bonaccorsi Costanza K1 senior femminile
1° Toccafondi Jacopo C1 senior
1° De Marco/Giaccaglia C2 ragazzi
2°Ichino Giacomo K1 junior
3° Adebambo/Ghisolfi 3 C2 ragazzi
1° Capuzzo Marino K1 master 1
1°Fondelli sandra K1 master 2 femminile
2° Mugnai Guido K1 master 2

 

A MANTOVA

Nella stessa giornata di domenica 22, per quanto riguarda l’acqua piatta si è tenuto a Mantova il Campionato lombardo di fondo e la manifestazione “Canoagiovani” a cui hanno partecipato anche gli atleti biancorossi allenati da Filippo Scapuzzi, le gare sono state condizionate da un forte vento con Leonardo Sodi, Marco Ballori e Alessandro Bazzani che si sono messi particolarmente in luce.

 

Canoagiovani Mantova Domenica 22:

1° Sodi Leonardo 3ª serie K1 200 m. Cadetti B
1° Balloi Marco 4ª serie K1 200 m. Cadetti B
3° Bazzani Alessandro 1ª serie K1 200 m. Cadetti B

 

 

Condividi con altri . . . Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Puoi usare questo short link per condividere l'articolo: http://ccfirenze.it/3uU1l

 

I nostri eventi

<< Dic 2020 >>
lmmgvsd
30 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3

Firenze Viola Super Sport

Siamo dotati di DAE

Grazie alla donazione dell'Associazione Niccolò Testini la nostra società è dotata di Defibrillatore semiAutomatico Esterno (DAE)

Costanza Bonaccorsi Oro Mondiale 2014 e 2015 – Oro Europeo 2015


Tommaso Freschi oro junior mondiali ed europei k4 2015


Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

5x1000-banner

I nostri sponsor

Arcos Building impresa edile fiorentina