COMUNALI FIRENZE IMPORTANTI SUCCESSI NAZIONALI SU TRE FRONTI

 

 

MENTRE LA SOCIETA’ SI MOBILITA CONTRO LA CHIUSURA DELLA SEDE
Mercoledì una grande iniziativa con la cittadinanza mobilitata. L’hashtag su twitter.

 

Successi clamorosi su tutti e tre i fronti in cui era stata impegnata la canoa fiorentina con la Comunali Firenze nel fine settimana, mentre cresce il livello della disperata protesta tesa a scongiurare la demolizione di parti determinati della sede previsti al momento entro il 5 di maggio e quindi di conseguenza la sparizione della società patrimonio dello sport fiorentino e della canoa italiana, e questo nonostante le assicurazioni date in assemblea pubblica solo poche settimane fa da rappresentanti del Comune di Firenze. Per mercoledì 16 aprile, dopodomani, infatti, alle 17 è stato organizzato una prima manifestazione che richiamerà tutta la cittadinanza oltre che i soci e gli atleti della società davanti alla sede di lungarno Ferrucci 4, per la precisione in piazza Ravenna. Numerosi sono già arrivati, appena diffusa l’iniziativa attraverso i social network, gli attestati di solidarietà e promesse di adesione da parte di associazioni sportive e non provenienti da ogni parte di Firenze e d’Italia.

E’ stato creato anche un hashtag su twitter e facebook: #salviamolacanottiericomunali.

Intanto, sia pure in un clima teso e con un senso d’incertezza che pervade gli atleti le varie squadre delle varie discipline continuano a mietere successi in giro per l’Italia in vista anche dei prossimi appuntamenti internazionali a cui parteciperanno.

 

CANOA VELOCITA’: BUCCOLIERO QUATTRO SUCCESSI NAZIONALI SU QUATTRO

Pagaie e scintille per la seconda prova indicativa della canoa velocità italiana, con i big azzurri in acqua a Mantova, per ottenere un posto in vista delle convocazioni per rappresentare l’Italia in Coppa del Mondo, dall’1 al 4 maggio a Milano. I migliori pagaiatori azzurri e non solo, con delegazioni straniere provenienti da Brasile, Slovenia, Polonia, Finlandia, Croazia e Svizzera. Mantova ha quindi rappresentato la seconda e decisiva prova indicativa, al termine della quale lo staff tecnico guidato dal DT Mauro Baron stabilirà la rosa dei convocati che prenderanno parte al raduno pre coppa del mondo di Milano dal 13 al 19 aprile. Tra questi anche il diversamente abile della Comunali Firenze, Pier Alberto Buccoliero, che ha vinto quattro prove sulle quattro a cui ha partecipato. Nella categoria A Senior TA Buccoliero infatti trionfa ne3l k1 con il tempo di 46”66 nei 200 metri e con il tempo di 02’09″11 sui 500 metri. Buccoliero ha trionfato anche con l’imbarcazione V1 sia sui 500 che sui 200 metri portando a casa il terzo e quarto oro della due giorni. Dopo la Coppa del Mondo poi ci sarà per Buccoliero, allenato da Marco Guazzini, anche il Campionato Mondiale di Mosca (6 – 10 agosto) al quale parteciperà in virtù dei risultati di questa due giorni.

 

 

CANOA DISCESA: SCUDETTO PER COSTANZA BONACCORSI E VITTORIA TRA LE SENIOR

Doppio successo con titolo italiano nella specialità discesa per Costanza Bonaccorsi. La squadra biancorossa di discesa della Comunali Firenze diretta da Elia FIanchisti era infatti impegnata nel doppio appuntamento, di Valstagna (sabato) e Bassano (domenica). A Valstagna erano di scena i Campionati Italiani Under 23 sprint e terza prova di preselezione per qualificarsi per le selezioni per i Mondiali sull’Adda (a Sondrio). Costanza Bonaccorsi ha vince il titolo tricolore del K1 Under 23 prevalendo nell’atteso duello con Viola Risso della Marina MIlitare di ben tre secondi. Primo posto anche per la gara a squadre Under 23 composta da Giacomo Ichino, Leonardo Massai e Edoardo Papa che riescono a portare a casa la medaglia d’oro.

Si preselezionano per l’Adda anche il C2 senior composto da Jacopo Toccafondi e Martino Rogai che, con Elia Fianchisti, Costanza Bonaccorsi e Giulia Rossi, sono per adesso in corsa per il Mondiale..
Bellissima ma sfortunata anche la gara dei C1 Under 23 con Phanudet Spiganti, Matteo Serchi Masini e Jacopo Toccafondi che a causa di un rovesciamento a pochissimi metri dall’arrivo vedono sfumare il titolo di campioni italiani.
Centrano la finale sprint anche Bruno Spiganti e Marco Morini con delle bellissime manche nel K1 Ragazzi.

Domenica a Bassano nella gara di preselezione Costanza Bonaccorsi vince anche tra le Senior nel k1. Vittoria anche per Martino Rogai nella Canadese monoposto. Centrano la finale tutti gli atleti del Junior del k1, con il bronzo agguantato da

Giacomo Ichino. Centra la finale, nel k1 ragazzi, anche Marco Moroni per la soddisfazione generale del tecnico Elia Fianchisti.

 

CANOA POLO: PRIMO SCUDETTO PER L’UNDER 21, ARGENTO PER LA JUNIOR

Nel fine settimana si è svolta a Roma la Coppa Italia 2014 di canoa polo, primo appuntamento della stagione. La Canottieri Comunali Firenze era presente con una squadra nella categoria Under 21 e una nella categoria Juniores. Ed è stato quasi un doppio successo. Vittoria del trofeo per l’Under 21 e secondo posto per la Juniores.

Nella categoria Under 21 la squadra fiorentina ha dominato la fase eliminatoria con tre vittorie (su Siracusa 4-3, sull’Ichnusa Cagliari 6-1, sul Lerici 4-2), e si è guadagnata l’accesso alla finale con l’Ichnusa Cagliari vincendo in semifinale 5-0. La finale tra la Comunali Firenze e Lerici è stata combattutissima con i fiorentini in inferiorità numerica per due minuti a cavallo fra il primo e il secondo tempo, ma nonostante i ritmi serrati, nel finale del match Pinzauti serviva una preziosa palla a

Menichetti che siglava la rete del definitivo 1-0, che verrà poi difeso a denti stretti da un combattivo Mattia Burgio, che mantiene il possesso fino alla conclusione del match. Si è messo in evidenza Giovanni Galli, capocannoniere del torneo con 8 goal. Per la società è stato un risultato storico: la vittoria della sua prima Coppa Italia in questa disciplina, gratificando per gli sforzi di questi anni giocatori, allenatore e società. La squadra era composta da Federico Pinzauti, Lapo Menichetti, Giovanni Galli, Mattia Burgio, Samuele Polidori, Laura Tacconi, Francesco Spighi.

 

E’ stata finale Firenze-Lerici anche nella categoria Under 18 (Juniores) dove dominano i liguri anche se le giovani promesse fiorentine hanno cercato di fare il possibile per invertire il risultato, ma dovendosi accontentare del secondo posto.

Questi i giocatori: Riccardo Dell’Omo, Alessio Vignoli, Alessandro di Maggio, Alessio Lazzaro, Lapo Toccafondi, Enrico Gambacciani, Pierluigi Teotini, Arturo Cappelli, Leonardo Pinzauti.

Ovviamente soddisfatto il tecnico Massimo Chiti, anche in vista dei vari campionati di categoria che avranno inizio dal prossimo mese. Con la speranza di poter avere ancora una sede dove potersi allenare il movimento della canoa polo fiorentina da domani sarà in acqua per la preparazione in vista dei prossimi impegni.

 

proptesta-slider

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi con altri . . . Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Puoi usare questo short link per condividere l'articolo: http://ccfirenze.it/aE9OX

 

I nostri eventi

<< Dic 2020 >>
lmmgvsd
30 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3

Firenze Viola Super Sport

Siamo dotati di DAE

Grazie alla donazione dell'Associazione Niccolò Testini la nostra società è dotata di Defibrillatore semiAutomatico Esterno (DAE)

Costanza Bonaccorsi Oro Mondiale 2014 e 2015 – Oro Europeo 2015


Tommaso Freschi oro junior mondiali ed europei k4 2015


Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

5x1000-banner

I nostri sponsor

Arcos Building impresa edile fiorentina