“Vero sportivo e conoscitore del fiume Arno, che con gesto coraggioso e altruistico ha salvato la vita a un anziano caduto nelle sue acque”.

Questo è scritto sulla pergamena che l’assessore allo sport Cosimo Guccione e il presidente della commissione sport del Comune di Firenze Fabio Giorgetti, insieme al presidente della commissione sport del Quartiere 3 Tommaso Coppolaro, hanno consegnato a nome della città di Firenze agli artefici del salvataggio in Arno avvenuto sabato 27 febbraio: Domenico Sepe, Fabrizio Massai e Andrea Genna.

I tre soci della Canottieri Comunali Firenze hanno ricevuto la pergamena in occasione dei Campionati Italiani di canoa maratona che si sono svolti il 6 e 7 marzo a Firenze.

Il salvataggio dell’anziano che stava annegando poco a monte della pescaia di San Niccolò, è l’ultimo di una lunga lista di interventi decisivi di soci e atleti della Canottieri per salvare vite umane.

Il presidio del fiume è praticamente costante, tutti i giorni dell’anno, da parte di chi si allena sul tratto di Arno compreso a monte del ponte di Varlungo e la pescaia di San Niccolò, segnalando problemi ambientali e provvedendo spessissimo alla pulizia del fiume.

Questo è scritto sulla pergamena che l’assessore allo sport Cosimo Guccione e il presidente della commissione sport del Comune di Firenze Fabio Giorgetti, insieme al presidente della commissione sport del Quartiere 3 Tommaso Coppolaro, hanno consegnato a nome della città di Firenze agli artefici del salvataggio in Arno avvenuto sabato 27 febbraio: Domenico Sepe, Fabrizio Massai e Andrea Genna.

I tre soci della Canottieri Comunali Firenze hanno ricevuto la pergamena in occasione dei Campionati Italiani di canoa maratona che si sono svolti il 6 e 7 marzo a Firenze.

Il salvataggio dell’anziano che stava annegando poco a monte della pescaia di San Niccolò, è l’ultimo di una lunga lista di interventi decisivi di soci e atleti della Canottieri per salvare vite umane.

Il presidio del fiume è praticamente costante, tutti i giorni dell’anno, da parte di chi si allena sul tratto di Arno compreso a monte del ponte di Varlungo e la pescaia di San Niccolò, segnalando problemi ambientali e provvedendo spessissimo alla pulizia del fiume.

Condividi con altri . . . Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Puoi usare questo short link per condividere l'articolo: http://ccfirenze.it/zxbpw

 

I nostri eventi

<< Apr 2021 >>
lmmgvsd
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

Firenze Viola Super Sport

Siamo dotati di DAE

Grazie alla donazione dell'Associazione Niccolò Testini la nostra società è dotata di Defibrillatore semiAutomatico Esterno (DAE)

Costanza Bonaccorsi Oro Mondiale 2014 e 2015 – Oro Europeo 2015


Tommaso Freschi oro junior mondiali ed europei k4 2015


Sostienici

5x1000-banner

I nostri sponsor

Arcos Building impresa edile fiorentina