La Meloria Paddling Cup è l’appuntamento atteso sulla costa toscana per vivere un evento dall’atmosfera hawaiana per allegria, sportività e spirito di condivisione del mare.

 

Un tempo variabile e un mare avaro di onde e vento, però, hanno caratterizzato la quarta edizione della gara di Ocean Race svoltasi come consuetudine sul litorale tra Pisa e Livorno.

 

Questa edizione, rispetto alle precedenti, si è svolta su due giornate con un programma ricco di appuntamenti non solo agonistici ma anche di prova e conoscenza delle imbarcazioni e delle specialità Ocean Race.

 

Il sabato mattina si è svolta la prima gara sui sei chilometri con quindici imbarcazioni e sedici atleti che si sono dati battaglia nel tratto di mare antistante il Bagno Lido di Calambrone.

 

I giovanissimi Massimiliano Martire e Niccolo’ Biondo, portacolori della  Canottieri Comunali Firenze, hanno tagliato il traguardo al fotofinish nella categoria Junio rispettivamente primo e secondo.

 

Da segnalare Marta Cioncolini, prima nella categoria donne, che ha preceduto di poco Paola Collesei al suo debutto in outrigger. Chiudono Silvana Scoti e Andrea Giommi.

 

Trentuno gli atleti che si sono cimentati nella gara sulla lunga distanza che ha subito una modifica di percorso sia per una concomitante manifestazione di catamarani, sia perché complice un inatteso refolo di maestrale si è provato a garantire un po’ di downwind .

 

La vittoria assoluta è andata a Mariano Bifano, il selezionatore federale per il settore surfski, davanti ad Andrea Cervia e Luca Facchini.

 

Marino Capuzzo è il sesto assoluto e primo atleta della Comunali, giunto alle spalle di Francesco Masoni nella categoria master B.

 

Nella classe OC1 il primo classificato è una vecchia conoscenza della CCF, Martino Rogai, che ha preceduto sul traguardo Reza Naziri dei Canottieri Eur e probabile protagonista ai prossimi mondiali di “Va’a” di Tahiti il prossimo luglio.

 

Eccellente prestazione di tre giovani atleti della squadra fiorentina di velocità allenata da Marco Guazzini. Lorenzo Freschi, Guido Conciarelli e Alderigo Fusi, con alle spalle solo poche ore di pratica Ocean Race effettuate un paio di settimane prima della competizione della Meloria, non hanno esitato a buttarsi nella competizione conquistando tutti e tre i gradini del podio nella categoria junior under 19. La gara del trio fiorentino non è passata inosservata, e la prestazione cronometrica ha indotto il  selezionatore nazionale a metterli sotto osservazione in ottica di una prossima convocazione.

 

Domenica 6 sotto un cielo grigio si è svolta la gara dei doppi in concomitanza con la “non competitiva” sfida di OC6 fra un equipaggio Trentino ed uno misto della CCF.

 

Partenza dal Bagno Lido di Calambrone con virata fra le torri della Meloria per un percorso di circa quindici chilometri. Nella categoria SS2 vittoria della coppia Mollo-Amicucci che hanno preceduto di circa due minuti Capuzzo-Pezzuoli, Fianchisti-Fianchisti e Vistarini-Taiuti.

 

In OC2 la coppia Cotilli-Mignano dell’Idroscalo sono giunti davanti a Bazzini-Bazzini degli Amici del Fiume.

 

Il pezzo forte della competizione, emozionante e con tifo partecipato, è stato il confronto fra gli equipaggi misti della Canottieri Comunali Firenze dove la coppia Pisinicca-Manetti, con la barca a limite della galleggiabilità, ha sopravanzato di pochissimo gli scatenati Cioncolini-Cardinale .

 

La sfida fra OC6, pur non essendo da considerare una competizione in senso stretto, ha visto l’equipaggio misto della nostra società, timonato da un vecchio della polinesiana come Ugo Vieri e con il supporto di Paola Collesei e Gian Michele Del Bo, chiudere la prova con quasi 15 minuti di vantaggio sull’equipaggio Trentino.

Puoi usare questo short link per condividere l'articolo: http://ccfirenze.it/GUEbm

 

I nostri eventi

<< Mag 2018 >>
lmmgvsd
30 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3

Firenze Viola Super Sport

Siamo dotati di DAE

Grazie alla donazione dell'Associazione Niccolò Testini la nostra società è dotata di Defibrillatore semiAutomatico Esterno (DAE)

Costanza Bonaccorsi Oro Mondiale 2014 e 2015 – Oro Europeo 2015


Tommaso Freschi oro junior mondiali ed europei k4 2015


Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

5x1000-banner

I nostri sponsor

Arcos Building impresa edile fiorentina