Un weekend dedicato al Dragon Boat, questo che ci aspetta a Firenze sabato 7 e domenica 8 ottobre.
Sul tratto di Arno dentro il Parco delle Cascine, antistante il Viale Abramo Lincoln e le piscine Le Pavoniere, si disputeranno le gare valevoli per l’assegnazione della Coppa Italia di Dragon Boat e la prima edizione del Trofeo intitolato alla memoria di Carlo Toccafondi, atleta della Canottieri Comunali scomparso dieci anni fa.

 

Due le distanze su cui si confronteranno gli equipaggi: 500 metri e 200 metri. Per la Coppa Italia sono attesi almeno 7 equipaggi open, sei misti e quattro femminili. A parte gareggeranno le Donne In Rosa e altre formazioni di amatori.

 

Si comincia sabato pomeriggio alle 14.30 con le gare sul mezzo chilometro; seguiranno le premiazioni presso la sede della Canottieri Comunali e una serata al Camping Firenze, con tutti gli equipaggi e gli accompagnatori insieme per la cena.

 

Domenica mattina a partire dalle 9.00 le gare più spettacolari, quelle sui 200 metri, dove gli stessi equipaggi si daranno battaglia con scatti brucianti e volate all’ultimo colpo di pagaia.

 

Il campo di gara è quello che verrà utilizzato il prossimo anno per il Campionato Mondiale di Dragon Boat e queste gare saranno un ottimo banco di prova anche per la logistica, visto che nel 2018 saranno attese migliaia di persone da tutto il mondo per la competizione iridata.

 

La prima edizione del Trofeo Toccafondi verrà assegnata all’atleta più giovane che si è distinto a bordo di uno degli equipaggi vincenti le singole gare, così da lasciare ogni pronostico aperto prescindendo dalla carta d’identità in senso stretto.

 

La Canottieri Comunali scenderà in acqua con ben tre equipaggi maschili, tutti assai agguerriti. Si comincia con gli “Over 50 – 60”, guidati da Massimo Mori e neo laureati Campioni del Mondo nella propria categoria agli ultimi mondiali disputati a Venezia.

 

“I Giovani Leoni” sono la formazione capitanata da Mario Leoni, anima e guida di un equipaggio che farà salire la competizione alle stelle. Infine i “Giovani Cinesi”, una compagine di pagaiatori esclusivamente di origine cinese, diventati recentemente soci della Comunali e anche loro desiderosi di mettere in mostra le loro qualità su una barca che proviene dalla storia e dalla cultura della loro terra d’origine.

 

Assistere alle gare è completamente gratuito ed è assicurato lo spettacolo per gli amanti dello sport e anche per chi è soltanto curioso.

Condividi con altri . . . Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Puoi usare questo short link per condividere l'articolo: http://ccfirenze.it/7px8u

 

I nostri eventi

<< Dic 2017 >>
lmmgvsd
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Firenze Viola Super Sport

Siamo dotati di DAE

Grazie alla donazione dell'Associazione Niccolò Testini la nostra società è dotata di Defibrillatore semiAutomatico Esterno (DAE)

Costanza Bonaccorsi Oro Mondiale 2014 e 2015 – Oro Europeo 2015


Tommaso Freschi oro junior mondiali ed europei k4 2015


Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

5x1000-banner

I nostri sponsor

Arcos Building impresa edile fiorentina