CAMPIONATI MONDIALI PER CLUB DI DRAGON BOAT.

I Canottieri Comunali Firenze conquistano un titolo mondiale.

 

Si sono svolti a Venezia, dal 3 all’8 settembre, i Campionati Mondiali di Dragon Boat dell’I.C.F.(International Canoe Federation).

 

Hanno partecipato 1.600 atleti in rappresentanza di 65 club provenienti da 16 nazioni (Cina, Filippine, Gran Bretagna, Germania, Hong Kong, Iran, Italia, Moldavia, Polonia, Repubblica Ceca, Russia, Svezia, Svizzera, Ucraina, Ungheria, U.S.A.).

 

La Canottieri Comunali Firenze ha portato 39 atleti che hanno gareggiato nelle categorie master over-50 e over-60, sulle distanze dei 200, 500 e 2000 metri con equipaggi maschili, femminili e misti; sia nel dragone-standard boat (20 posti), che nel draghino-small boat (10 posti).

 

Il bilancio della partecipazione fiorentina è stato molto positivo con la conquista di 3 medaglie d’oro (draghino maschile over-60 nei 200 e 2.000 m., dragone misto over-50 nei 500m.) – 3 medaglie d’argento (dragone misto over-50 nei 200 m. e 2.000 m., draghino misto over-60 nei 200 m.) – 4 medaglie di bronzo (draghino femminile over-50 nei 500 e 200 m., dragone maschile over-50 nei 200 e 2.000 m.). Inoltre è andato in finale il draghino misto over-50 ma ha mancato il podio per 1 centesimo di secondo battuto al fotofinish dagli Aerodragons californiani.

 

Particolarmente significativa è risultata la vittoria nei 200 metri categoria over-60 maschile che ha portato alla conquista del titolo di Campioni del Mondo battendo i Five Star Sharks britannici e i Dragonauti cagliaritani.

 

Eccellente la prestazione dell’equipaggio femminile che, pur essendo composto all’80% da over-60, ha lottato fino al traguardo con le più giovani veneziane (prime) e le tedesche del Wuppertal Drag Attack (seconde), battendo le ungheresi del Obudai Sarkanyok BKV.

 

Nelle altre 2 gare dove è stato conseguito il 1° posto non c’è stata la partecipazione del numero di squadre necessario per l’assegnazione del titolo.

 

Le gare dei 200 e 500 metri si sono svolte al Tronchetto, le gare dei 2.000 metri nella splendida cornice dell’Arsenale di Venezia.

 

Purtroppo va detto anche che il Comitato Organizzatore non si è dimostrato all’altezza dell’evento, con una logistica del tutto inadeguata, accumulando ritardi nello svolgimento delle gare e con una serie di carenze che si sono evidenziate anche in fase di premiazioni.

 

La squadra della Canottieri Comunali Firenze era composta da: Massimo Mori (capitano); Paola Collesei, Giovanna De Palma, Iolanda Giamberini, Gianna Giusti, Benedetta Nacmias, Patrizia Papini, Cecilia Picchi, Elisabetta Santi, Adriana Savoia, Cristina Scatizzi, Gloria Taccetti, Tiziana Tosti, Grazia Troni; Roberto Baggi, Andrea Baldi, Marco Baldi, Armando Biondo, Andrea Caneschi, Antonio Castagnoli, Roberto Degl’Innocenti, Enrico Donnini, Gabriele Ferruzzi, Livio Fratticioli, Stefano Frosini, Alessio Gallipoli, Mario Leoni, Gabriele Maciocco, Augusto Maionchi, Fabrizio Massai, Luciano Messana, Lorenzo Mirabile, Sandro Orsini, Francesco Pilati, Mauro Pozzi, Claudio Raffa, Antonio Rogai, Marco Sani e Domenico Sepe.

 

Condividi con altri . . . Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page

Puoi usare questo short link per condividere l'articolo: http://ccfirenze.it/NNHQj

 

I nostri eventi

<< Dic 2017 >>
lmmgvsd
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Firenze Viola Super Sport

Siamo dotati di DAE

Grazie alla donazione dell'Associazione Niccolò Testini la nostra società è dotata di Defibrillatore semiAutomatico Esterno (DAE)

Costanza Bonaccorsi Oro Mondiale 2014 e 2015 – Oro Europeo 2015


Tommaso Freschi oro junior mondiali ed europei k4 2015


Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

5x1000-banner

I nostri sponsor

Arcos Building impresa edile fiorentina