Tutti in trasferta gli atleti della Canottieri Comunali Firenze il fine settimana del 19 e 20 marzo. Pulmini e carrelli carichi di canoe hanno imboccato l’autostrada A1, la squadra di acqua piatta diretta a Castelgandolfo e quella di acqua mossa invece a Città di Castello. Ecco com’è andata partendo dalla olimpica.

 

Sabato al lago alle porte di Roma erano in programma le gare nazionali sui 200, 500 e 1000 m. Insolita la composizione delle finali con selezione a tempo dalle batterie. Tante finali di consolazione conquistate, ma la prima finale centrata è stata quella del k1 1000 metri senior con ben 2 atleti della Comunali. Francesco Bazzani ha chiuso in una ottima quinta posizione mentre Tommaso Freschi, al primo anno under23, é giunto terzo dietro a Luca Beccaro del Padova nella gara vinta dall’olimpionico di Londra Max Benassi. Finale per il k2 Conciarelli-Farci nella gara di 500 m.

Partenza col botto invece domenica mattina con il Campionato Italiano di fondo, che se lo aggiudica nella categoria ragazzi Davide Farci. Primo posto anche per Francesco Bazzani e Tommaso Freschi nel K2 5000mt U23 maschile che hanno staccato dopo un confronto serrato e duecento metri di finale esplosivo l’equipaggio della Bissolati. Sempre in k2 ma in categoria junior, Francesco Fanfani e Lorenzo Freschi sfiorano il podio con un quarto posto.

Podio anche per Sara Bartoli e Bianca Carnemolla al termine di un’eccellente gara nel K2 5000mt U23.

Nella paracanoa tre successi per Pier Alberto Buccoliero che vince il V1 5000mt VL3 senior, il K1 200mt KL3 e il V1 200mt VL3.

 

Intanto sul Tevere, a Città di Castello, la squadra fluviale al completo ha gareggiato per la Coppa Italia Primavera, la Coppa Master e per il Trofeo Maurizio Bianconi.

La Comunali si è classificata al secondo posto nel trofeo Bianconi e al primo posto nella Coppa Master.

Buone le gare del ragazzi del CAS che ottengono buoni piazzamenti con Bernardo Ciani nel C1 cadetti e Matto Raffa e Matteo Farulli nel C2 cadetti.

Primo posto per Lorenzo Crescioli nel C1 Junior nella sprint e al terzo posto nella classica di domenica. Margherita Bacci invece si è piazzata al secondo posto nel K1 ragazze classica.

Buone le gare di Giacomo Ichino, secondo nella sprint e terzo nella classica alla sua prima esperienza da senior.

Purtroppo problemi alla spalla hanno costretto Costanza Bonaccorsi a rinunciare a competere.

Da segnalare le buone performance di Cosimo De Marco e Bruno Spiganti nel K1 junior.

Sandro Stoppioni ha vinto tra i Master3, Gabriele Ferruzzi si è piazzato secondo tra i master 2 mentre Gianna Carlucci ha vinto nei master 2.

Grande successo e complimenti quindi a tutti i master: Stoppioni S., Carlucci G, Ferruzzi G, Mori M., Bellacci A., Baldi A., Rogai A. che hanno conquistato la Coppa Master.

 

Condividi con altri . . . Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Puoi usare questo short link per condividere l'articolo: http://ccfirenze.it/5d7RL

 

I nostri eventi

<< Gen 2020 >>
lmmgvsd
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2

Firenze Viola Super Sport

Siamo dotati di DAE

Grazie alla donazione dell'Associazione Niccolò Testini la nostra società è dotata di Defibrillatore semiAutomatico Esterno (DAE)

Costanza Bonaccorsi Oro Mondiale 2014 e 2015 – Oro Europeo 2015


Tommaso Freschi oro junior mondiali ed europei k4 2015


Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

5x1000-banner

I nostri sponsor

Arcos Building impresa edile fiorentina