Nella specialità discesa dopo le prove di selezione di Valstagna due atleti in azzurro già dal prossimo week-end

 

Giacomo Ichino e Costanza Bonaccorsi sono i portacolori della Comunali Firenze che hanno già guadagnato la maglia azzurra: ufficializzate le convocazioni per la prima prova di Coppa Europa che si disputerà sabato prossimo. E’ uno dei verdetti delle selezioni della canoa discesa che si sono tenute a Valstgna nel fine settimana. La squadra della Canottieri Comunali Firenze, coordinata dagli allenatori Elia Fianchisti e Phanudet Spiganti ha partecipato al completo con 13 atleti. Giacomo Ichino, che ha compiuto 18 anni proprio il 1° maggio in occasione della prima prova sprint, ha disputando una gara sprint di altissimo livello, facendo registrare il quarto tempo assoluto. Risultato di notevole spessore per un atleta junior, specialista delle gare sulla lunga distanza piuttosto che sulle gare sprint. Nella sprint successiva si è dimostrato all’altezza del giorno precedente facendo registrare il sesto tempo assoluto, cosa che gli ha permesso di strappare il pass per la gara di Augsburg. Nella prova classica di domenica ha pagato un po’ la stanchezza delle due giornate precedenti, ma ha ottenuto comunque un buon risultato che fa ben sperare anche per le convocazioni per i Mondiali Junior e Under 23 in America, classificandosi secondo tra gli Junior dietro al rivale Mattiello.
Costanza Bonaccorsi dal canto suo ha rispettato il peso del pronostico e ha vinto tutte e tre le prove. “Siamo contenti di aver centrato le qualificazioni per tutti gli impegni internazionali di questo anno – spiega il suo tecnico personale Niccolò Pandolfini – anche perchè siamo arrivati a queste selezioni con una preparazione ancora acerba in quanto la stagione è molto lunga e abbiamo puntato a centrare il picco di forma più avanti, verso fine giugno, in occasione dei Mondiali assoluti a Vienna. Confidavo sull’ampio margine che Costanza ha ormai dimostrato di avere nei confronti delle avversarie e in effetti, pur soffrendo un po’ in alcune gare, siamo riusciti a portare a casa i posizionamenti ambiti”.

 

Per quanto riguarda il resto del team biancorosso Jacopo Toccafondi, C1 Under 23, dimostra di essersi ripreso alla grande dopo l’incidente alla spalla di questo inverno che l’ha fermato per un lungo periodo. Riesce a mettersi in gioco e a competere con i migliori specialisti italiani arrivando sempre terzo nella categoria canadese monoposto senior.
Pietro Beoni, atleta Under 23 specialista delle gare sprint, alla ricerca anche lui di un pass per la nazionale, ha pagato un po’ la tensione e qualche piccolo errore che gli compromettono la qualificazione. Nella sprint di venerdì disputa una buona gara, centrando la finale, dimostrando la crescita fatta in quest’ultimo periodo, ma sabato un errore ne preclude l’accesso alla finale che era già data per scontata visti i risultati precedenti.

 

Bruno Spiganti, atleta Junior ha disputato delle buone gare, è in crescita, è migliorato giorno dopo giorno, pur rimanendo un po’ lontano dai big della categoria: ha pagato l’inesperienza e la lontananza dai fiumi mossi.

Da segnalare il secondo posto in C2 Ragazzi di Cosimo De Marco e Pablo Giaccaglia seguiti in terza posizione da Davis Adebambo e Lapo Ghisolfi. Terzo posto anche per Lorenzo Crescioli.

Da segnalare anche che Cosimo De Marco, Pablo Giaccaglia, Lapo Gisolfi, e Davis Adebambo nel K1 Ragazzi e Giacomo Lazzeri, alla prima esperienza nel C1 ragazzi hanno ottenuto importanti piazzamenti.

 

Soddisfatto l’allenatore Elia Fianchisti: “Siamo partiti per questa trasferta mercoledì mattina per aver modo di provare al meglio il percorso delle gare, sono stati cinque giorni veramente faticosi sia fisicamente che mentalmente, ma la squadra è stata eccezionale. Sono molto soddisfatto di tutti, non soltanto per i podi ottenuti, ma anche per i risultati raggiunti dai più piccoli che hanno dimostrato di aver lavorato bene e di stare crescendo tantissimo riuscendo a competere con avversari con più esperienza di loro. Giacomo è stato bravissimo in tutte e tre le prove, ha fatto un salto di qualità notevole rispetto all’anno scorso che l’ha portato a confrontarsi quasi alla pari con atleti professionisti. Sono molto dispiaciuto per Jacopo e Pietro perchè sono ragazzi che hanno tutte le carte in regola per ottenere i loro risultati, hanno pagato un po’ l’inesperienza e la tensione.

Attendiamo comunicazioni per le convocazioni delle altre gare con la nazionale, e sono fiducioso in buone notizie. Ora continueremo la preparazione in vista dei campionati italiani di Categoria che si terranno a giugno e luglio, cercando di arrivarci carichi al massimo e determinati”.
Soddisfatto anche Phanudet che segue principalmente le categorie ragazzi: “I ragazzi erano alla loro prima esperienza importante,ma hanno reagito benissimo, ora non ci resta che continuare così in vista dei Campionati Italiani”
Prossimi appuntamenti il 9 e 10 Maggio ad Augsburg per le gare internazionali, mentre per le gare nazionali appuntamento a Perugia il 10 maggio per la 5 prova del circuito Grand Prix.

 

CANOA POLO, ESORDIO ROSA

A Bologna c’è stato l’esordio assoluto delle donne targate Canottieri Comunali Firenze nel campionato che prevede sette squadre. Le ragazze della Polisportiva Catania si confermano leader indiscusse del movimento femminile, dominando con 6 vittorie su 6 partite con un attivo di 76 goal e solo 9 subiti. Ma Firenze non è fanalino di coda e porta a casa una vittoria e tre punti ai danni della LNI Taranto confermando che occorre ancora un po’ di esperienza alla formazione di Massimo Chiti (coordinatore di tutte le squadre biancorosse della disciplina) per crescere a fianco delle big.

 

Photo: Giuseppe D’Angelo

Condividi con altri . . . Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Puoi usare questo short link per condividere l'articolo: http://ccfirenze.it/g7TBr

 

I nostri eventi

<< Gen 2020 >>
lmmgvsd
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2

Firenze Viola Super Sport

Siamo dotati di DAE

Grazie alla donazione dell'Associazione Niccolò Testini la nostra società è dotata di Defibrillatore semiAutomatico Esterno (DAE)

Costanza Bonaccorsi Oro Mondiale 2014 e 2015 – Oro Europeo 2015


Tommaso Freschi oro junior mondiali ed europei k4 2015


Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

5x1000-banner

I nostri sponsor

Arcos Building impresa edile fiorentina